ORIZZONTI DI GLORIA SUL PICCOLO LAGAZUOI

di Manrico Dell’Agnola

 

 

ALTERNATIVA INTERESSANTE PER UNA GIORNATA DI TEMPO INCERTO

Non è giornata per grandi cose, oggi con noi vengono Alcide ed Andrea, ma anche Paolo non ha voglia di “scannarsi”, in pianura il caldo è torrido ed in montagna i temporali sono sempre in agguato. Io non ho passione per gli spit ma un po’ per pigrizia, un po’ per l’età, non li disdegno più. Pochi tiri, ma molto belli, ci portano all’ultima lunghezza, uno spigolo non troppo difficile, ma aereo e divertente… anche oggi abbiamo arrampicato in uno dei luoghi più belli del mondo.

PARETE SUD-OVEST

VIA ORIZZONTI DI GLORIA - ROLAND GALVAGNI-DIEGO FILIPPI-GINO MITTEMBERGER 2005

 

Cenno Generale

Salita interessante e divertente su roccia sempre ottima e chiodata a spit. Le soste sono sempre comode e sicure, da queste ci si può anche calare, la via è logica in certi tratti, mentre in altri si deve seguire la linea dettata dai chiodi. Scalata ideale per riempire un pomeriggio di tempo incerto, non difficile, ma nemmeno banale. Sulle guide la difficoltà tecnica è leggermente sottovalutata, qui ho cercato di mantenermi in linea con le più attendibili falesie, perché è di arrampicata sportiva che si tratta.

Difficoltà: fino al 6b (VII) obbligatorio il VI-

Tempo : 2/3 ore

Sviluppo : 250 m.

Materiale : 12 rinvii

 

Scarica la relazione della via