MATTEO MENARDI



 

Matteo Menardi, classe 1999, fin da piccolissimo frequenta le falesie cortinesi portato dal padre, anch’esso appassionato e forte scalatore. Inizia così la sua passione per le “crode” che non lo lascerà più. Molto determinato e dotato fisicamente raggiunge notevoli risultati già in tenera età, aveva solo 12 anni quando ha salito il suo primo 8a, “Supergrimp”, nella fiabesca falesia di Pian Schiavaneis, e già a 13 arriva il primo 8b+ “5th Avenue” a Landro. In seguito, anche grazie al supporto dei genitori, ha avuto una graduale ma implacabile progressione che lo ha portato a diventare uno degli scalatori più forti e promettenti. Matteo predilige l’arrampicata a vista, dove raggiunge l’8b, anche se il suo risultato più eclatante è stato sicuramente il superamento di “Nove g”, via mitica liberata da Adam Ondra e che lui stesso definì un 9a difficile. Matteo è studente liceale e vive a Cortina d’Ampezzo.