TRANSCAVALLO



 

KARPOS E TRANSCAVALLO: UNA PARTNERSHIP CONSOLIDATA TRA DUE ECCELLENZE DEL MONDO DELLO SCIALPINISMO

Continua la collaborazione, iniziata nel 2015, tra Karpos e la Transcavallo, gara di scialpinismo a squadre giunta alla 36^ edizione, che si disputa tra le montagne dell’Alpago in provincia di Belluno. 
La Transcavallo rappresenta l’essenza dello scialpinismo moderno dove sicurezza, esperienza e performance sono elementi fondamentali di un evento che ogni anno porta circa 100 squadre a battagliare lungo i ripidi canali e le aeree creste dei monti dell’Alpago. Tre elementi nei quali Karpos si riconosce e ne basa lo sviluppo e la produzione dei propri prodotti. Karpos oltre a essere partner della competizione che rappresenta la storia dello scialpinismo italiano è al fianco dello sci club che ne cura l’organizzazione come fornitore ufficiale delle tute da gara. Il territorio dell’Alpago, insieme al comprensorio sciistico di Piancavallo, hanno dimostrato in questi anni di essere il fiore all’occhiello per lo scialpinismo agonistico. L’Alpago ha ospitato già un Campionato del Mondo nel 2017, un Campionato Europeo nel 2009 e tre Coppe del Mondo nel 2004, 2011, e 2016. 
La gara di scialpinismo a squadre si articolerà ancora su tre tappe. La formula già collaudata vedrà gli atleti raggiungere Piancavallo al termine della prima tappa, pernottare in hotel, e la mattina successiva ripartire alla volta dell’arrivo di Col Indes.
 In abbinata alla competizione si svolgerà  per la 2^ volta la "Transcavallo Classic", una sorta di raduno, dove i partecipanti (numero massimo di 50 posti) accompagnati dalle guide alpine, non solo anticiperanno il passaggio dei concorrenti, ma lungo il tragitto e nei rifugi interessati troveranno un’accoglienza speciale. Si potranno quindi rivivere i momenti che hanno gettato le basi della Transcavallo, quando tantissimi anni fa, i pionieri dello scialpinismo partivano dall’Alpago per raggiungere Piancavallo.